Arte-Musica-SpettacoloAttualità

L’emozione di un Incontro Speciale

La gioia di un incontro speciale martedì 28 marzo: per un’intera ora abbiamo potuto accogliere nel plesso Virgilio dell’ICNORD 2 di Brescia il maestro Giulio Tampalini. Ad oggi uno dei più conosciuti e carismatici chitarristi italiani, apprezzato anche in tutto il mondo. Nel 2001 ha partecipato al Concerto di Natale in Vaticano in onore del Papa. Artista Warner Classics, vincitore del Premio delle Arti e della Cultura, con più di 40 dischi solistici all’attivo. Giulio Tampalini è docente di chitarra presso la Fondazione Accademia Internazionale di Imola e presso il Conservatorio “Antonio Buzzolla” di Adria Rovigo, tiene regolarmente corsi e masterclass in tutta Italia e all’estero. È direttore e fondatore dell’Italian Guitar Campus e direttore artistico della Seicorde Academy. La rivista Amadeus gli ha dedicato la copertina del numero di settembre del 2022.

L’incontro con le classi ad indirizzo musicale, ricco di emozioni, ha fatto comprendere ai ragazzi quanta gioia trasmette la musica e quanta passione e determinazione occorrano per raggiungere dei risultati. Il maestro ha interagito con gli allievi raccontando com’è nata la sua passione per la musica e qual è stato il suo percorso di formazione. Meraviglioso poi è stato il momento in cui alcuni ragazzi hanno suonato insieme al maestro. Nell’ aria si percepiva un misto di tensione dei giovani e dell’amorevole attenzione che il maestro con il suo tocco delicato e deciso allo stesso tempo sfiorava la sua chitarra. Abbiamo compreso che il maestro Giulio Tampalini suona la chitarra nello stesso modo in cui affronta la vita: con entusiasmo.

La musica: una via di accesso privilegiata alla sfera emotiva, che rispetto alla sola ragione e al linguaggio verbale, risulta più accessibile, inclusiva e abbatte barriere.