Effetti specialiScienzaUncategorized

Custodi del creato natura, emozioni e relazioni

Noi ragazzi della classe seconda C della scuola secondaria di primo grado Virgilio, sappiamo che ogni giorno è una sfida e un’opportunità di crescita personale in diversi ambiti e ambienti, così siam partiti guardandoci attorno e scoprendo spazi bisognosi di cura.

Abbiamo individuato un posticino accanto al palco del nostro anfiteatro che ospita piece teatrali, saggi musicali ed incontri con vari personaggi e personalità impegnate in diversi ambiti della vita culturale e sociale della nostra città …. Così si è pensato di sistemare la piccola aiuola.

Ricordiamo quanto dice Papa Francesco:” Il creato va custodito perché noi siamo parte del creato e la natura è il nostro futuro” perciò “..Distruggere la Terra significa distruggere noi“.

Di seguito si possono osservare le varie sequenze per la messa a dimora delle piante.